Miro Driade Paravento

8926135

Nuovo prodotto

Miro firmato da Francesco Bolis per Driade è un paravento con struttura costituita da tre pannelli in mdf, rivestiti a specchio su entrambi i lati. Sul fronte è applicata una pellicola trasparente con un’immagine fotografica. La fotografia e il design sono discipline strettamente correlate. Quanti oggetti meravigliosi abbiamo in realtà conosciuto più attraverso la loro immagine che non per un rapporto di fruizione diretta? In questo caso però la storia è diversa: un fotografo si fa designer per portare nelle case di molti le sue visioni del mondo.

Disponibile in 4/5 settimane

Miro firmato da Francesco Bolis per Driade è un paravento con struttura costituita da tre pannelli in mdf, rivestiti a specchio su entrambi i lati. Sul fronte è applicata una pellicola trasparente con un’immagine fotografica. La fotografia e il design sono discipline strettamente correlate. Quanti oggetti meravigliosi abbiamo in realtà conosciuto più attraverso la loro immagine che non per un rapporto di fruizione diretta? In questo caso però la storia è diversa: un fotografo si fa designer per portare nelle case di molti le sue visioni del mondo. In particolare una, la Galleria Vittorio Emanuele, che rappresenta per Milano, da quando il Mengoni la concepì nel 1865, un emblema. Ma come si può trasformare una fotografia in oggetto? Ad esempio inserendola in un paravento-opera che, inaspettatamente, sul fronte posteriore propone uno specchio: uno specchio “a trittico” con cui percepire tutt’intera la nostra figura, come una volta nelle sartorie.

Larghezza 135 cm
Profondità 2.5 cm
Altezza 200 cm
Designer Francesco Bolis