Miniatura Bocca, Studio 65 Vitra

202 530 01

Nuovo prodotto

Vitra Miniatura Bocca, Studio 65: Una serie di oggetti mobili scultorei si distingue tra i progetti di mobili dello "Studio 65" in quanto fa uso radicale della libertà di progettazione consentita da questo nuovo materiale, cioè il poliuretano espanso.

151,56 €

-14%

176,23 €

Disponibile in 5/6 settimane

Vitra Miniatura Bocca, Studio 65: Una serie di oggetti mobili scultorei si distingue tra i progetti di mobili dello "Studio 65" in quanto fa uso radicale della libertà di progettazione consentita da questo nuovo materiale, cioè il poliuretano espanso. Lo stile di questi mobili dimostra caratteristiche originali nelle arti pittoriche del 1960: ilrammollimento di un Claes Oldenburg, la stilizzazione si trovano nei fumetti e arte commerciale, o le dimensioni giganti, intossicati assunti dal 1960 oggetti. Accanto a una poltrona a forma di un tempio greco e colonne un santuario babilonese come visualizzarloSystem per i bambini, il contributo diStudio 65 al "design radicale" incluso un divano a forma di bocca di una donna. Il sottotitolo Studio 65 ha dato il suo Divano Bocca: labbra riferite a "Marylin". Salvador Dalí, a cui l'idea di un progetto di questo tipo è stato attribuito, è stato citato da Studio 65, in questo contesto come segue: "Gli oggetticon una funzione simbolica non lasciano spazio a considerazioni formali. Essi sono caratterizzati solo da un'idea di ciascun individuo di amore e sono al di sopra ogni nozione di forma." Poliuretano espanso, tessuto.

 

La Collezione miniature di Vitra Design Museum copre i pezzi più importanti della storia internazionale del design dal 1850 fino ai giorni nostri. I materiali di costruzione, ed i colori delle miniature corrispondono esattamente alla riproduzione del modello originale. Sono state effettuate numerose ricerche per migliorare le tecniche di produzione per le esigenze di miniaturizzazione. Le miniature sono così fedeli alle originali che non sono solo oggetti da collezione per gli appassionati di mobili, ma vengono anche utilizzati come materiale illustrativo per le università e le scuole di design. Attualmente, la raccolta comprende 80 modelli in scala 1:6 e ulteriori pezzi vengono continuamente aggiunti. I modelli sono disponibili all'interno di una scatola di legno e sono accompagnati da un opuscolo descrittivo con i dettagli sulla progettazione. I proventi netti derivanti dalla vendita delle miniature sono destinati alle mostre ed ai laboratori di Vitra Design Museum.

 

Miniaturizzazione significa concentrazione: Vitra Design Museum riproduce fedelmente classici del design in miniatura in forma tridimensionale. Molti di questi disegni, come la Chaise Longue di Le Corbusier o la sedia Rosso-Blu di Gerrit Rietveld, sono oggi le opere d'arti più celebri e sono ambite da musei e collezionisti di tutto il mondo. Queste miniature illustrano in sintesi ciò che significa "design" e quale ruolo svolge nel processo di produzione industriale. Il mondo chiaro e concentrato delle miniature produce una riflessione affascinante della diversità stilistica del design contemporaneo e offre un modo unico di accesso alla storia del design del mobile.

 

La fabbricazione delle miniature: Vitra Design Museum ha una delle collezioni più celebri del design del mobile industriale - dall'inizio della produzione industriale di massa nella metà del 19 ° secolo, attraverso i disegni del Modernismo funzionalistico fino agli oggetti mobili postmoderni di oggi . Con le sue numerose mostre, la collezione ci fornisce una base ideale per lo sviluppo di nuove miniature. I Modellisti misurano il modello originale e lo scalano fino ad un sesto della sua reale dimensione e compilano la documentazione tecnica. Successivamente, i materiali e le tecniche di produzione sono testati per un periodo di diversi mesi: si formano le forme, vengono selezionati i materiali ed i processi, viene effettuata una ricerca storica sugli oggetti, e quindi le sequenze di produzione sono definiti.

Larghezza 13,5 cm
Profondità 35,4 cm
Altezza 14,4 cm